martedì 30 settembre 2008

L'Omosessualità Non Esiste

L'anno prossimo a Genova si svolgerà il Gay Pride. Io devo ancora capire che bisogno c'è di ripetere ogni anno questa baracconata. Perchè se ci pensate il Gay Pride non ha senso. Gli omosessuali vogliono affermare il loro essere diritto di essere "diversi" quando dovrebbero invece pensare ad affermare il loro diritto di essere "normali", con gusti sessuali di cui non gliene dovrebbe importare un cazzo a nessuno. Questo vuol dire ghettizzarsi da soli. Che poi se vogliamo dirla tutta è il concetto stesso di omosessualità ad sbagliato a monte. L'omosessualità (e anche l'eterosessualità, di riflesso) è un "assoluto" che in natura non esiste, non si può ragionare per assoluti perchè la vita è fatta di sfumature, non di assoluti. Forse senza oppressioni religiose di qualunque tipo lo si potrebbe imparare molto più in fretta.

domenica 28 settembre 2008

Martial Arts Stunts Gone Wrong

C'è gente pazza furiosa in giro.

video

sabato 27 settembre 2008

ApatiapatiapatiA

Quando decisi che avrei realizzato questo blog ero indeciso sul nome da dargli. Ho pensato a frasi famose, citazioni di film e ad altre millemila cavolate che si usano di solito in questi casi.
Non mi veniva in mente nulla di intelligente o anche solo lontanamente sensato.
Un giorno decisi che mi ero rotto il cazzo di starci a pensare e decisi di crearlo lo stesso e quando mi si presentò la schermata "come lo vuoi chiamare?" rimasi un attimo a fissare il monitor; era un periodo che vivevo in uno stato abbastanza apatico (per l'appunto) e fu così che mi venne in mente di chiamarlo a questa maniera. La parola ripetuta dà un certo senso sia di angoscia che di schizofrenia, cose che mi rappresentano benissimo entrambe. In realtà il nome non nasce proprio a caso: si tratta del titolo di una canzone dei vecchi sfortunati Dhamm, quelli che molti hanno conosciuto per essere quelli che hanno scritto la sigla del cartone di Street fighter II V. Vi posto il testo, provate a darci un'ascoltata se vi capita, è anche una bella canzone.

APATIAPATIAPATIA
No sento più la mia carne fremere
Non riesco più a godere o gemere
Trasudo il vuoto dalla mente sterile
Il corpo inutile

ECCOMI QUI, MORTO COSI'
DI MALATTIA GENERAZIONALE
AFFRONTAMI, COLPISCIMI E SCUOTIMI
DALLA FREDDA PASSIVITA'
APATIAPATIAPATIA.............

Non sento più le persone addosso a me
Non riesco più a fiutare anime
Non c'è contatto qui
Io peso un'ombra ormai
Sono paralisi

ECCOMI QUI, SEPOLTO QUI
CADUTO QUI IN BALIA DI NIENTE
COLPISCIMI, FERISCIMI, RISCATTAMI
DALLA SORDA PASSIVITA'

APATIAPATIAPATIA.............

ATTACCAMI, COMPISCIMI, FERISCIMI,
TRAVOLGIMI

APATIAPATIAPATIA.............

venerdì 26 settembre 2008

Posti A Sedere

Oggi stavo tornando a casa con l'autobus e di fronte a me c'era un vecchio seduto (vecchio A) che discuteva con un altro in piedi (vecchio B). Il vecchio B dice al vecchio A che "questi giovani non lasciano mai il posto a sedere". Io lì per lì ho sentito una certa frecciatina nei miei confronti ma:
A) se vuole il posto basta chiedere, se fai così non mi sposto di un millimetro
B) ero girato in senso contrario e i vecchi non si siedono mai in senso contrario altimenti vomitano l'anima, letteralmente

Indi per cui sono rimasto dov'ero e non ho potuto fare a meno di ascoltare; il vecchio B, ormai lanciatissimo, se ne esce con un "ce li dovrebbero riservare per legge, i posti!" al che io penso:
1) Se i posti fossero riservati ai vecchi per legge qua in Liguria non si siederebbe più nessuno
2) Con tutti i vecchi che ci sono solo i 2/3 di loro troverebbero posto a sedere e quotidianamente si finirebbe per assistere a litigi tra vecchi per il posto a sedere
Pensateci, sarebbe una figata: vecchi che incrociano i loro bastoni come novelli Lady Oscar per poter magari far sedere la vecchia un pò più in gamba. Wow.

Tormentoni Di Internet

Voglio iniziare con qualcosa di divertente, perciò voglio dedicare questo post ai cosiddetti "internet memes", ovverosia i tormentoni di internet. Chiaramente non mi metterò a postare foto e video a raffica perchè ci sarebbe davvero TROPPA roba da postare, perciò mi limiterò a darvi due dritte poi vi farete voi una sana "Googleata". Dio benedica 4chan.

Animazioni:
Badger Badger Badger
Caramelldansen
Hampster Dance
Loituma girl / Leva's Polka

Immagini:
Lolcats
O RLY?
Over 9000
Pedobear
Shoop Da Whoop
This is Sparta
Zidane headbutt

Musica:
Tunak Tunak Tun

Testo:
Chuck Norris Facts (dalla cui emulazione nascono anche quelle di McGuyver)

Video:
Angry Video Game Nerd
Ask A Ninja
Coke and Mentos
Happy Tree Friends
Here It Goes Again (videoclip degli Ok GO)
Internet is for porn
Lasse Gjertsen (specialmente il video "Hyperactive")
Leeroy Jenkins
Make Love not Warcraft
Will it blend?


Buon divertimento.

Opening Post

Un altro blog?
Sì, un altro blog.
Un altro inutile blog ad affollare il mare della rete.
Perchè l'ho aperto? Difficile dirlo; fondalmentalmente sono un pigro perciò aspettatevi aggiornamenti MOLTO casuali, però ho diverse cose da dire. Il blog è un buon modo per comunicare pensieri in una società frenetica che non ti lascia il tempo di respirare.
Che poi cos'è un blog, alla fine? Una sorta di diario però pubblico. Certe volte scrivi cose tristi, certe altre divertenti.. penso che alla fine la persona a cui più serva questo blog sono proprio io, è un pò un modo di psicanalizzarsi dando libero sfogo ai miei deliri di cui sono cintura nera.
Navigando qua dentro troverete di tutto, dai videogiochi ai tormentoni din internet, passando dritti dal via e ritirando quelle benedette 20.000lire.

Vorrei ringraziare l'amica Paola per un paio di idee che le ho palesemente rubato per il blog.

Vi auguro buon soggiorno per ogni qualvolta stazionerete da queste parti.


P.S.: che maleducato, non mi sono nemmeno presentato: Stefano Lucchi, 26 anni (al momento dell'apertura del blog), Genova. Piacere.