lunedì 2 febbraio 2009

Servizi E Sistemi - Manovra

La Servizi E Sistemi è fondalmentalmente un'enorme impresa di pulizie. Tra i millemila appalti che ha ne ha uno con l'azienda di trasporto pubblico locale (AMT) per la quale effettua pulizia e parcheggio degli autobus all'interno delle rimesse e questo, in buona sostanza è il mio lavoro da circa sei mesi a questa parte. Il mio compito è quello di andare nelle rimesse -cambiano a seconda dei turni-, sistemare gli autobus e eventualmente spazzarne una parte. Gli altri compiti che certe volte ho ricoperto sono lo spolvero (con uno straccio a pulire cruscotti, passamani e pianali, per capirci), il rifornimeto e la tabella. La tabella sarebbe praticamente la gestione delle macchine, ovvero disporle all'interno della rimessa ed è una cosa molto meno semplice di quello che possa sembrare.
In tempi recenti l'appalto è scaduto ed è stato rimesso all'asta. La Servizi E Sistemi lo ha rivinto ma questa volta ha perso delle ore perchè l'AMT si è ripresa delle lavorazioni; questo, in soldoni, vuol dire che agli operai sono state tolte delle ore di lavoro e, di conseguenza, anche dei soldi in busta paga -che peraltro non è che fosse molto alta già prima-. Il risultato è che sono iniziati gli scioperi e le mutue a raffica con conseguente problema di copertura dei turni. Questo non solo mi ha portato ad essere richiamato a lavorare con un contratto nettamente peggiore di quello che avevo prima (15 ore settimanali teoriche, 33 effettive, 1 giorno di festa. Praticamente se disgraziatamente dovessi andare in mutua me lo piglierei in culo di potenza) ma mi ritrovo spesso a lavorare DA SOLO e a gestire da solo l'intera rimessa, il che vuol dire che devo sia fare la tabella, che rifornire le vetture che parcheggiarle. Ce lo vedete voi un "tappabuchi" a gestire un'intera rimessa con decine di macchine che vanno avanti e indietro tutti i giorni tutto il giorno? Ecco, è esattamente quello che mi sta succedendo. Naturalmente i primi giorni ero prossimo allo sclero mentre adesso sto un pò imparando ad arrangiarmi anche se va detto che negli uffici i capi una mano bene o male me la danno sempre. Il mio problema è che essendoci solo io i soccorsi -le sostituzioni ai capolinea dei mezzi malfunzionanti- li devo fare io e io odio fare i soccorsi perchè le strade non le conosco, dato che abito da tutt'altra parte.
Come se non bastasse cambio continuamente turno e spesso mi prolungano le ore per coprire i turni perciò mi ritrovo a bruciarmi intere giornate per uno stipendio in verità miserello.. Lavorare da solo sarà la norma considerando che dei vecchi dipendenti quasi nessuno firmerà il contratto con le ore ridotte e che molti si cercheranno direttamente un altro lavoro. La ciliegina sulla torta è il mio motorino che ha pensato bene di smettere arbitrariamente di funzionare il giorno che sono stato richiamato a lavorare, così mi devo spostare pure a con i mezzi pubblici, perdendo così una marea di tempo aggiuntiva.
Il contratto scade alla fine di Marzo; ce la farò?
Se in questo periodo non mi vedete mai su Msn o su Live ora sapete perchè..